“Physis” natura

invito1retroPhysis

“Physis” natura

Opere di

Amir Sharifpour

 Testo Critico : Eleonora Frattarolo

Ferrra, Palazzo Turchi di Bagno

Corso ercole 1 d’este,32

dal 20 Marzo al 9 Aprile 2015

 

 

 

PHYSIS/NATURA : Opere di Amir Sharifpour

I miti della mezza luna fertile vivono nelle sculture di questo artista, iraniano di origine ma cittadio italiano. in queste opere il visitatore è portato dalla piacevolezza dell?occhio ed entrare in un mondo reso complesso dalla presenza degli archetipi e della numerologia. Eppure il passaggio é del tutto naturale. le quattordici sculture di terracotta di diversa grandezza e diversa pattinatura e le due opere di cartapesta che arricchiscono il portico interno, aprono un colloquio in modo del tutto congruo con le piante che occupano il giardino. Alberi della vita e cipressi riportano il mondo della natura al centro della ricerca del artista. Gli alberi sono creature dalle intelligenze segrete e dalle vite longeve che si accompagnano nel nostro passaggio sulla terra seppure con tangenze temporali diverse. Non a caso allora la dea della natura è posta di fronte al albero della vita e i cipressi colloquiano con strutture torri che portano al loro interno delle scale di raccordo tra terra e cielo. Molte di queste superfici sono coperte da textures di scritture sumeriche e moderne- Il brusio delle loro voci raconta ancora una volta delle storie di arrivi e partenze. In mostra fino al 10 aprile, palazzo Turchi di bagno in corso Ercole I d’Este.

Gianni Cerioli

Il Resto del Carlino 1 Aprile 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *